corso web online

NEWSLETTER
Per fare affari sul web
clicca qui é gratis!!

ricerca
+Segnala sito nel nostro motore di ricerca    +Modifica sito
MARKETING

Circuiti banner

Concessionarie

Crm

Email Marketing

Forum e Blog

Indicizzazione siti web

Marketing in rete

Marketplace

Motori specializzati

Web agency

HOME >> MARKETING

Centri di formazione: come si conquistano con il sito della vostra scuola nuovi clienti? Sito scuola
Centri di formazione: come si conquistano con il sito della vostra scuola nuovi clienti?
Oggi è molto difficile, se non impossibile, trovare una scuola, una società che si occupa di formazione che non abbia un sito internet. Scuole di informatica, centri di formazione che organizzano master o corsi post diploma e post laurea, hanno già compreso da tempo le potenzialità del web: un mezzo per scovare nuovi clienti. Non tutte le scuole però hanno centrato questo obiettivo. Vediamo perché...

Molti centri di formazione riescono ad acquisire buona parte dei loro clienti tramite internet. Sono infatti ormai veramente tante le persone che si collegano alla Rete per effettuare delle ricerche nel settore formazione. Ma perché certe scuole lamentano ancora di avere pochi accessi e/o di non riuscire a convertire il visitatore on line in cliente? Le cause vanno ricercate nel sito, troppo spesso costruito senza una strategia che possa renderlo incisivo sul piano della crescita del business.
E qual è allora il sistema per riuscire ad attirare e a trattenere nel proprio sito i potenziali clienti?
Se, come succede spesso, avete concepito la vostra presenza su Internet come una semplice presentazione pubblicitaria della vostra attività, lasciando poco o nessuno spazio ai problemi e agli interessi degli utenti, è molto difficile che il vostro sito potrà mai giocare un ruolo vitale nel processo di acquisizione dei clienti.  Una delle prime cose da fare invece, quando si progetta un sito, è individuare le necessità del vostro ‘pubblico’, comprenderle e cercare di soddisfarle. Forse vi chiederete: ma perché? Perché il vostro potenziale visitatore è prima di tutto una persona reale che ha degli obiettivi ben precisi e che si è collegata alla rete nella speranza di raggiungerli. Dunque non desidera informazioni generiche su servizi o prodotti, ma ha effettuato delle ricerche per sapere se c’è qualcuno nel Web che è in grado di soddisfare una sua esigenza puntuale e specifica.
E chi è il potenziale cliente internet di una società di formazione?
Chi cerca su internet una scuola di informatica piuttosto che un corso professionale o un master, in linea di massima non è uno sprovveduto su internet, anzi con ogni probabilità è un cosiddetto ‘super utent’, una persona cioè che usa abitualmente Internet per informarsi. Dunque si dovrebbe pensare a tutte le informazioni che potrebbero essergli utili. Se ad esempio gestite una scuola di informatica, sarebbe opportuna una strutturazione del sito per tipologia di corsi: una pagina per ogni tipo di corso con tutte le informazioni necessarie per chi fosse interessato ad iscriversi (durata, orari, numero massimo dei partecipanti, prerequisiti necessari, rilascio di attestati, formule di pagamento e non dimenticate i costi!).
Se poi il vostro centro di formazione si trova in una grande città, mettete in evidenza i vantaggi della zona nella quale vi trovate (ad esempio, se non vi trovate in una zona centrale, potreste far leva sulla vicinanza e sulla comodità dei mezzi di trasporto).
Una volta realizzato, il sito va poi gestito con l’intento di costruire delle relazioni con chi ci naviga. L’utente andrebbe ad esempio stimolato con prezzi vantaggiosi: a tal fine sarebbe utile predisporre promozioni in particolari periodi o convenzioni con aziende che abbiano necessità di trovare scuole di formazione per i loro dipendenti.
Dovreste poi anche impegnarvi per farvi trovare agevolmente dagli utenti sui motori di ricerca, che sono un potente mezzo di trasformazione del visitatore on line in cliente. Perché? Perché il vantaggio su Internet è che potete profilare esattamente i clienti attraverso la costruzione di pagine web con le quali essere posizionati con determinate parole-chiave. Chi cerca ad esempio un master in giornalismo su Internet è già orientato alla frequentazione di quel tipo di corso e, quando compirà una ricerca sui motori, digiterà espressioni come: master giornalismo o corsi di giornalismo; le informazioni che riuscirà a trovare on line condizioneranno fortemente le sue scelte e allora: fate in modo di esserci!
Ma come fare per essere ben posizionati?
Armatevi di intuizione, perspicacia e senso pratico. Prima di tutto pensate a quali parole chiave singole o abbinate potrebbe digitare sui motori di ricerca un vostro potenziale cliente. Sapete già però che è difficile essere ben posizionati ed ottenere una buona visibilità in un settore, come quello della formazione, dove la concorrenza è enorme. Dunque ad esempio se gestite una scuola di informatica a Roma, sarà meglio per voi puntare alla prima pagina dei risultati di Google con la parola chiave "scuole di informatica Roma” che con “scuole di informatica”, da un lato perché sarà proprio molto difficile ottenere quella posizione senza specificare l’area territoriale di interesse e dall’altro perché avrete maggiori visite qualificate puntando su Roma. Tuttavia è probabile che anche con “scuole di informatica Roma” sarà molto difficile raggiungere in breve tempo le prime posizioni, dunque sarebbe ancora meglio se concentraste la vostra attenzione e le vostre cure su keywords ancora più specifiche come: corsi ecdl roma, corsi asp roma, corsi java roma ecc... Se poi vi interessano in particolare delle parole chiave 'difficili' come ad esempio “corsi informatica Roma” o “scuole di informatica Roma” o addirittura “scuole informatica”, potreste sempre pensare di acquistare link e spazi pubblicitari all'interno dei siti che figurano nelle prime 2/3 pagine dei risultati dei motori di ricerca (in particolare di Google, il motore di ricerca più usato al mondo).
Un ultimo consiglio: una volta pubblicato il sito, monitorate i vostri utenti attraverso le statistiche degli accessi. Potrete così venire a conoscenza di informazioni ‘interessanti’, come ad esempio: quanti sono stati gli utenti che hanno navigato sul vostro sito in un determinato giorno o mese, attraverso quale motore di ricerca sono approdati nelle vostre pagine web, quanto tempo i visitatori si sono soffermati ecc… In questo modo potrete avere degli spunti per identificare e migliorare le parti del sito con un basso indice di gradimento e potrete anche valutare l’efficacia delle vostre campagne promozionali on line.
Tutti questi stratagemmi, se dosati con ingegno, potrebbero generarvi molto traffico. Se poi aveste bisogno di ulteriori suggerimenti, potete contattarci.



Desiderate ricevere maggiori informazioni riguardo a "Centri di formazione: come si conquistano con il sito della vostra scuola nuovi clienti?"?
Inviateci una e-mail
Attenzione! Nell'inviarci una mail ricordatevi di riportare nel messaggio il dettaglio delle informazioni desiderate o i servizi di cui avete bisogno.

Copyright © 2008 Vietato riprodurre i contenuti senza autorizzazione. | Chi siamo | Assistenza | Disclaimer | Informazioni sulla privacy | Dati societari art. 42 Legge 88/2009