corso web online

NEWSLETTER
Per fare affari sul web
clicca qui é gratis!!

ricerca
+Segnala sito nel nostro motore di ricerca    +Modifica sito
IMPORT-EXPORT

Africa-Medio Oriente

Australia-Oceania

Centro-Sudamerica

Consulenza Import Export

Consulenze internazionali

Europa

Interpreti e traduzioni

Istituzioni Import Export

Marketplaces internazionali

Nord America

Russia-Asia

Società import-export

Spedizioni e corrieri

HOME >> IMPORT-EXPORT

Buyers negli Stati Uniti: un'opportunità per le aziende italiane IMPORTATORI MERCATO ESTERO STATI UNITI
Buyers negli Stati Uniti: un'opportunità per le aziende italiane
State cercando un “buyer” per vendere i vostri prodotti negli Stati Uniti? Noi possiamo aiutarvi. Disponiamo di un aggiornato database con oltre 12.000 nominativi di importatori degli Stati Uniti interessati ad acquistare prodotti stranieri, dagli elettrodomestici ai vini e agli alcolici, dalle stoviglie e le ceramiche agli alimentari, dai computers alle attrezzature mediche, dalle stoffe, tende e tendaggi agli strumenti musicali e quant’altro. Inoltre, vi consigliamo su come presentare le vostre offerte commerciali in modo vincente..

Gli Stati Uniti rappresentano da sempre una vetrina estremamente importante per i prodotti italiani, che oltreoceano sono riusciti ad ottenere straordinari riconoscimenti ed apprezzamenti dal pubblico per la loro originalità ed elevata qualità. Si tratta, tuttavia, di un percorso spesso laborioso, dovuto in parte alla complessità e alla forte competitività del mercato statunitense e in parte alla difficoltà oggettiva, per le aziende italiane, di individuare i giusti canali che consentano loro di introdurre e far conoscere i propri prodotti al mercato.
Il sistema attraverso il quale i prodotti negli Stati Uniti vengono venduti agli importatori e ai distributori locali e’ cambiato radicalmente negli ultimi 10 anni, grazie soprattutto all’avvento di internet. In un tale contesto, la promozione diretta costituisce, senza alcun dubbio, il metodo più efficace per entrare in contatto e stimolare l’interesse di importatori ad acquistare i propri prodotti. I dati documentano il successo di questo nuovo approccio al mercato e garantiscono risultati nettamente al di sopra di quelli che si possono ottenere utilizzando qualunque altro sistema di marketing.
Ma cosa significa promozione diretta? Significa contattare direttamente l’importatore, interessato ad un determinato settore merceologico, con una “sales letter” (e, possibilmente, una o più brochures) appositamente studiata e rispondente alle specifiche esigenze del produttore. In che cosa consiste una “sales letter”? Una lettera in cui viene formalizzata un’offerta di vendita. Sfortunatamente, non tutte le “sales letters” posseggono le qualita’ necessarie per risultare vincenti. Anzi, la maggior parte di esse quando non vengono cestinate, finiscono, comunque, per essere accantonate e dimenticate. Da cosa dipende allora il successo o l’insuccesso di una “sales letter”? Naturalmente, dal suo contenuto, dalla conoscenza del mercato e del prodotto specifico, ma soprattutto dalla abilità di predisporre un testo che sia perfettamente in sintonia con le aspettative e le necessità dell’importatore americano.

Copyright © 2008-2015 Vietato riprodurre i contenuti senza autorizzazione. | Chi siamo | Assistenza | Disclaimer | Informazioni sulla privacy | Dati societari art. 42 Legge 88/2009